Domandone per esperti di accensione

Manutenzione, riparazione e modifica della nostra moto

Moderatori: 115X180, Dumbut, MCXT500, vecchiato

Rispondi
gugio

16/01/2012, 14:40

A dicembre finalmente ho finito di rimontare la mto dopo aver cambiato praticamente tutto... (compresi kit carburatore, puntine, condensatore e bobina) dopo qualche calcio è partita, girava bene, e rispondeva regolarmente al gas. Ero pronto x fare un giro di prova ma la frizione era incollata, quindi nuovo ordine da kedo con dischi e molle nuove e, visto che mi ci trovavo, anche il kit di lubrificazione, sperando che fosse l'ultimo.... Nei giorni scorsi ho sostituito i dischi e rimontato il tutto (stando attento a far combaciare le tacche sulle ruote dentate dell alberello della cammes delle puntine). Ora continuo a provare ad accenderla ma nulla... La scintilla soccca sulla candela e tutto il resto sembra a posto. Mi viene il dubbio che sia un problema di anticipo. Possibile che in qualche modo si sia spostato l'anticipo? Mi preoccupa la frase sull haynes che dice che va regolato ogni volta che si puliscono o si regolano le puntine...
poderosaxt500
Messaggi: 1182
Iscritto il: 03/05/2006, 0:51
Località: lucca

16/01/2012, 17:15

Può darsi che hai sbagliato il giro nel rimontare le puntine. La candela fa la scintilla ma non al momento giusto. E' già successo anche a me.
ciao claudio
__________________________________
le vie dell'xt sono infinite. poderosaxt500
socio n°168
XT500'76
TT500'76


"quando il culo tona la salute è bona..." vecchio detto lucchese...
gugio

17/01/2012, 1:37

Ho fatto una lunga chiacchierata con Fabrizio 115x180 illluminante... Probabilmente nel rimontare il tutto ho girato di 180 gradi lalbero motore e quindi motore fuori fase.... Domani mi ci dedico un po' e spero di risolvere... Grazie
gugio

18/01/2012, 20:59

Ho rimontato l laberello della camme delle puntine ruotato di 180 gradi ed è partita al 2° colpo... E ne ho anche approfittato pere regolare l anticipo statico come spiegato nel post. La moto gira piuttosto rotonda, fa qualche scoppio di troppo in rilascio e riaccendendola dopo averla spenta ha una fumosita piuttosto accentuata (la candela era nera) Devo dire ho fatto solo un paio di giri dell isolato in una strada privata perche ancora non assicurata, quindi ulteriori valutazioni forse è meglio farle tra qualche tempo. Grazie a tutti ma soprattutto a fabrizio!!!
Avatar utente
115X180
Messaggi: 4414
Iscritto il: 18/04/2005, 22:57
Località: Rocca di Papa (Roma)
Contatta:

19/01/2012, 16:58

gugio ha scritto:...fa qualche scoppio di troppo in rilascio...
Prova a controllare se la guarnizione in gomma che collega la cassa filtro al carburatore è integra, darei anche un'occhiata al condotto plastica dove va fissata suddetta guarnizione: di solito si creapa in quel punto ed aspira aria.

http://img509.imageshack.us/img509/3169 ... ttahq3.jpg
XT 500 '81
Socio Nr 143 dal 2005
gugio

21/01/2012, 11:29

Il manicotto in gomma tra carburatore e filtro è stato sostituito, la crepa di cui parli c' era anche sul mio filtro ma la sigillai a suo tempo con attak. Intanto si è presentato un altro problema.... A moto spenta c'e un gocciolamento di benzina dallo sfiato del carburatore (quello posteriore in corrispondenza del margine superiore della vaschetta). Forse dovrei regolare l'altezza del galleggiante e dello spillo. Ci sono dei parametri specifici x farlo in modo corretto?
Avatar utente
Dumbut
Messaggi: 2415
Iscritto il: 29/04/2006, 22:22
Località: Udine

21/01/2012, 12:41

Prova ad utilizzare la funzione "cerca", alle volte certe info sono già state trattate
http://forum.xt500.it/viewtopic.php?f=1 ... nte#p30312
Se anche con la misura giusta il gocciolamento persiste accertati che non sia usurato l'accoppiamento spillo/sede o non vi sia qualche corpo estraneo ad impedirne la chiusura :wink:
dumbut
________________________
Yamaha XT500 1U6 2H1 '78 " Sissi"
Yamaha SR500 2J4 '82 "Birba"
BMW R45 '83 "BeTty" (Black Turtle)
Honda XL125 JC-06 '84 "HonDina"
Cagiva Elefantre 125 '88
Alazzurra '85 "Ally"
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

21/01/2012, 14:28

gugio ha scritto: ... Intanto si è presentato un altro problema.... A moto spenta c'e un gocciolamento di benzina dallo sfiato del carburatore (quello posteriore in corrispondenza del margine superiore della vaschetta). Forse dovrei regolare l'altezza del galleggiante e dello spillo. Ci sono dei parametri specifici x farlo in modo corretto?
23,5 + o - 1 mm ... la posizione dello spillo non c' entra niente con un eventuale trafilaggio di benzina.

Buba
Avatar utente
XTeo
Messaggi: 437
Iscritto il: 15/07/2005, 22:56
Località: Bitonto

21/01/2012, 16:14

Buba ha scritto:
gugio ha scritto: ... Intanto si è presentato un altro problema.... A moto spenta c'e un gocciolamento di benzina dallo sfiato del carburatore (quello posteriore in corrispondenza del margine superiore della vaschetta). Forse dovrei regolare l'altezza del galleggiante e dello spillo. Ci sono dei parametri specifici x farlo in modo corretto?
23,5 + o - 1 mm ... la posizione dello spillo non c' entra niente con un eventuale trafilaggio di benzina.

Buba
Oh Bubazzo!!immagino... che il caro Dumbut intendesse
la valvola a spillo di forma conica azionata dal galleggiante.
----------------
XTeo
------------------------------

------------------------------
Socio N° 210
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

21/01/2012, 18:15

Vai, appena scrivo qualcosa, salta fuori quasi come per miracolo, il socio di "Tor Sapienza" ... a dire il vero, io stavo rispondendo a Gugio ... normalmente, quando si parla di carburatore e si accenna allo "spillo", ci si riferisce allo spillo conico ... e visto che Gugio parla di regolare l' altezza dello "spillo", suppongo che si riferisse proprio allo spillo conico.

Buba
Avatar utente
Dumbut
Messaggi: 2415
Iscritto il: 29/04/2006, 22:22
Località: Udine

21/01/2012, 19:01

:oops: Volevo collaborare!!! :lol: :lol:
Avete ragione entrambi!
Matteo perchè intendevo proprio la valvola conica che azionata dal galleggiante chiude l'afflusso di benzina alla vaschetta, Il Bubaccio perchè per spillo conico si intende lo spillo solidale alla saracinesca del carburatore.
Giusto usare i termini corretti per evitare incomprensioni...mi taccio! :lol: :lol:
dumbut
________________________
Yamaha XT500 1U6 2H1 '78 " Sissi"
Yamaha SR500 2J4 '82 "Birba"
BMW R45 '83 "BeTty" (Black Turtle)
Honda XL125 JC-06 '84 "HonDina"
Cagiva Elefantre 125 '88
Alazzurra '85 "Ally"
Avatar utente
XTeo
Messaggi: 437
Iscritto il: 15/07/2005, 22:56
Località: Bitonto

21/01/2012, 21:38

Oh Bubaa!!
Sia Gugio che Dumbut parlano di "spillo"
e galleggiante e come mettere a punto il
sistema di chiusura per evitate una perdita
di benzina, visto che la valvola di chiusura
si chiama"valve ass'y"( valvola a spillo), a
supporre.. che parlassero di spillo conico
forse.. non c'hai azzeccato
E' sempre un piacere
Tuo "er sapienza"
----------------
XTeo
------------------------------

------------------------------
Socio N° 210
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

22/01/2012, 9:04

XTeo ha scritto: ... visto che la valvola di chiusura
si chiama"valve ass'y"( valvola a spillo) ...
:lol: :lol: :lol: Salutami Biscardi, per la traduzione :lol: :lol: :lol:

Buba
gugio

22/01/2012, 11:30

Intendevo la valvola a spillo connessa al galleggiante che chiude l'afflusso di benzina.... Non volevo scatenare una battaglia ;)
Avatar utente
XTeo
Messaggi: 437
Iscritto il: 15/07/2005, 22:56
Località: Bitonto

22/01/2012, 11:51

:oops: needle valve ass'y :oops:
Non e' una battagli!! Si ruzza!!
----------------
XTeo
------------------------------

------------------------------
Socio N° 210
Rispondi