alzavalvole

Manutenzione, riparazione e modifica della nostra moto

Moderatori: 115X180, Dumbut, MCXT500, vecchiato

Davide

20/12/2011, 10:42

Ciao ragazzi , ho finalmente completato il restauro del mio xt 500 del 1982 , ieri sera con non poca emozione mi accingo a metterlo in moto e , dopo una bella sudata (nonostante il freddo) torno in casa con un nulla di fatto.
Premesso che ho avuto diverse altre moto ma mai un 500 e mai con alzavalvole , la notte pensa e ripensa e ripercorrendo tutte le manovre fatte per metterla in moto mi è venuto un dubbio.
Quando tiro la leva dell'alzavalvole per vedere da lunotto il cerchietto bianco la leva delle messa in moto non è morbida ascendere ma è come se l'alzavalvole non facesse il suo lavoro , infatti la leva è molto morbida.
Vi chiedo quindi , nel montaggio dell'alzavalvole si deve rispettare qualche posizione del pistone , che so PMS o altro?
Grazie in anticipo per i consigli , poi appena posso posto alcune foto.
Ciao a tutti+
Davide
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

20/12/2011, 14:36

Non ci sono posizioni particolari da rispettare per montare il "braccetto" dell' alzavalvole. L' importante è che sia messo alla "profondità" giusta per poterlo fissare con la vite "speciale" n° 28 che deve andare nella gola del "braccetto" ...

http://www.cmsnl.com/yamaha-xt500h-dual ... /A-05.html

Buba
Davide

20/12/2011, 17:42

Ho controllato e in quel senso è tutto ok , credevo però che la leva opponesse un po più di resistenza e che tirandola la pedivella scendesse molto più facilmente.
Durante la messa in moto , ad ogni pedalata andata a vuoto bisogna riportare il riferimento bianco nella lunetta?
Grazie di nuovo
Davide
Avatar utente
115X180
Messaggi: 4414
Iscritto il: 18/04/2005, 22:57
Località: Rocca di Papa (Roma)
Contatta:

20/12/2011, 18:39

Prova a fare una prova, muovi la pedivella SENZA tirare l'alzavalvole e avrai una resistenza nello scendere, poi fa la stessa prova tirando l'alzavalvole. La forza opposta dalla leva per scendere dovrebbe essere molto minore, se così è il sistema funziona nel modo corretto.

Se nel rimontare il motore hai rispettato tutti i riferimenti, la scintilla c'è, e la benzina arriva potrebbe essere un problema di procedura nella messa in moto.

Procedura:
-riferimento bianco visibile sull'oblò;
-chiave su on;
-benzina aperta;
-aria tirata, se serve
-la mano NON sulla comando del gas (io la metto sul traversino)
-calcio deciso sfruttando tutta la corsa della leva*

*con l'esperienza ho imparato a riconoscere un rumore particolare che si sente quando la leva è al posto giusto, tempo fa ho girato questo video, il rumore si sente a 0:46. Poi con l'esperienza arriverai a non guardare più l'oblo e a trovare la tua modalità di per la messa in moto.
XT 500 '81
Socio Nr 143 dal 2005
Davide

21/12/2011, 16:10

Grazie mille dei consigli , provo e poi vi faccio sapere.
Un lamp
Davide
poderosaxt500
Messaggi: 1182
Iscritto il: 03/05/2006, 0:51
Località: lucca

22/12/2011, 11:45

Prova con il registro sul cavo dell' alza valvole , avevo anche io il tuo problema con la 76 , ma ho risolto così .
ciao claudio
__________________________________
le vie dell'xt sono infinite. poderosaxt500
socio n°168
XT500'76
TT500'76


"quando il culo tona la salute è bona..." vecchio detto lucchese...
Davide

22/12/2011, 13:18

Non credo sia un problema di registro , la leva dell'alzavalvole sul motore va a fine corsa e cioè a battere quasi contro la guida , ho riprovato ma non sento una gran differenza nella discesa della leva con o senza alzavalvole , credevo che con alzavalvole inserito si potesse abbassare la leva facilmente anche a mano ma non è cosi , o perlomeno lo è fino a un certo punto e non fino in fondo.
Avatar utente
115X180
Messaggi: 4414
Iscritto il: 18/04/2005, 22:57
Località: Rocca di Papa (Roma)
Contatta:

22/12/2011, 18:45

Tirare l'alza valvole vuol dire aprire la valvola di scarico, così facendo il motore non ha più compressione e quindi la leva va giù senza opporre resistenza. Se così non è c'è qualcosa che non quadra.

Hai rimontato un cavo originale nuovo? (codice Yamaha 1E6-23331-00), hai rimesso quello vecchio, hai sostituito il cavo?

Ti metto due foto per un confronto

http://imageshack.us/photo/my-images/215/dscf0763l.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/32/dscf0764s.jpg/
XT 500 '81
Socio Nr 143 dal 2005
Davide

23/12/2011, 18:50

Ho rimontato il cavo esistente dopo averlo opportunamente lubrificato e scorre molto bene nella guaina.
Quello che non mi torna come dicevo è che tirando la leva al manubrio non avverto alcuna resistenza ed il rinvio sul motore si muove bene , ho provato anche a mollare il dado di fermo , sfilare un po l'alzavalvole , rimandarlo a fondo corsa e stringere di nuovo il dado ma non è cambiato niente.
Davide

23/12/2011, 18:53

Voglio provare a levare il coperchio della valvola di scarico e vedere cosa succede quando tiro la leva.
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

25/12/2011, 10:47

Ottima e semplice idea.

Buba
Avatar utente
XTeo
Messaggi: 437
Iscritto il: 15/07/2005, 22:56
Località: Bitonto

25/12/2011, 11:45

Quando togli il coperchio della valvola, dovresti inserire uno spessimetro con 0,40(se non ricordo male..) tra la valvola e il cilindretto e regolare il registro sulla guaina. Se chi prima di te a smerigliato l'asta della valvola l'alza valvole non la fa abbassare e quindi bisogna avvicinarla.
:wink:
----------------
XTeo
------------------------------

------------------------------
Socio N° 210
Davide

27/12/2011, 13:51

Sistemato , in effetti il problema era nel registro del cavo , arrivava a fine corsa senza arrivare ad azionare la valvola.
Per quanto riguarda la messa in fase invece avrei da chiedere alcune delucidazioni.
Seguendo le istruzioni quando il riferimento sul volano è alla F si misura lo spessore tra i contatti aperti delle puntine e detto spessore deve essere tra 03 e 04 giusto?
Vi chiedo , è sufficiente guardare i riferimenti sul volano e sul carter o bisogna necessariamente guardare anche i riferimenti nel lato destro sotto le puntine (dove c'è il grosso tappone in plastica a vite) ?
A naso dovrebbero essere perfettamente corrispondenti e quindi uno vale l'altro giusto?
Un saluto a tutti e un augurio di buone feste.
Davide
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

27/12/2011, 17:52

Se non hai fatto arrosti in fase di rimontaggio ... ma il motore lo hai smontato ? Se sì, cosa ? ... dicevo, se non hai cambiato qualcosa in fase di rimontaggio, per controllare le puntine, devi semplicemente far girare lentamente il motore, fino al punto di massima apertura delle puntine stesse. Dagli un' occhiata per vedere che non ci siano problemi (devono essere piatte, senza puntinature) e misuri che il gioco massimo sia compreso fra 0,3 e 0,4 mm. Altrimenti, le devi rimettere in "tolleranza".

Buba
Davide

27/12/2011, 18:33

Non Buba ,per quanto riguarda il motore ho solamente sostituito la frizione , il dubbio è che nel togliere il carter destro , come sai , viene via anche l'ingranaggio dentato dove sono montate le puntine e nel rimontarlo non è facile far combaciare i punti di riferimento .
Per il resto prima dello smontaggio il motore girava benissimo e per ora ho solo registrato le valvole .
Le puntine le ho guardate e sono in buone condizioni e quindi ne ho solo registrata la distanza.
Quindi a quanto capisco prendere come riferimento le tacche sul volano o le tacche in basso (dietro il tappo) sotto il carter destro (quelle nell'asta a mezzaluna) è la stessa cosa giusto?
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

27/12/2011, 18:49

Ovviamente, i riferimenti a destra e a sinistra, hanno lo stesso "significato".
Per quanto riguarda la ruota dentata che comanda l' apertura delle puntine, basta far allineare il segno di riferimento, con quello che c' è sul pignone della primaria. Più che altro, è importante non aver fatto fare un giro all' albero motore, una volta che si è rimosso il pignone delle puntine ...sennò, hai voglia a pedalare :!:

Buba
Davide

27/12/2011, 18:56

Ok allora se è cosi dovrebbe essere tutto a posto , stasera rimonto il tutto e provo ad accenderla.
Per ora grazie di tutto Buba , a te ed a tutti gli iscritti , siete sempre molto disponibili.
A gennaio farò sicuramente l'iscrizione al motoclub , non l'ho ancora fatto perchè sono gia iscritto a un altro motoclub (generico) e di sti tempi bisogna stare attenti con le spese.
Ciao e buone feste
Davide
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

27/12/2011, 19:18

Buone Feste anche a te :!:

Buba
Davide

29/12/2011, 0:35

A rieccomi , Buba ho detto troppo presto di non aver fatto girare il volano prima di montare il carter destro , invece credo proprio di averlo fatto ( mi sono ricordato che forse ancor prima di montarla ho registrato le valvole)infatti ora mi ritrovo che quando il pistone è al PMS e le valvole sono chiuse le puntine sono chiuse.
Azz mi tocca levare l'olio motore , togliere il carter e far girare il volano di un giro completoooooo
Avatar utente
115X180
Messaggi: 4414
Iscritto il: 18/04/2005, 22:57
Località: Rocca di Papa (Roma)
Contatta:

29/12/2011, 0:49

Una cosa è sicura, la prossima volta non commetterai lo stesso errore! :mrgreen: :mrgreen: :wink:
XT 500 '81
Socio Nr 143 dal 2005
Davide

29/12/2011, 1:07

Spero proprio di noooooooooo porca trota , era troppo bello.
Ma a parte quello , che chiaramente non farebbe mai partire il motore , anche in questa condizione la scintilla alla candela dovrebbe scoccare ugualmente vero?
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

29/12/2011, 7:40

La scintilla deve scoccare ugualmente. Il problema è che anche se lo fa, lo fa nel momento ... nel giro sbagliato.

Buba
Davide

29/12/2011, 15:24

Che palle , odio la parte elettrica delle moto , anche la più semplice, quando l'ho smontata funzionava tutto , ora rimonti i pezzi senza averli minimamente manomessi e non arriva corrente , credo proprio che dovrò far intervenire un elettrauto prima di cambiare pezzi a schiovere.
poderosaxt500
Messaggi: 1182
Iscritto il: 03/05/2006, 0:51
Località: lucca

30/12/2011, 1:52

Penso che faresti prima a telefonare al grunf che e' della tua stessa città e fargliela vedere, prima di spendere soldi in meccanici.
ciao claudio
__________________________________
le vie dell'xt sono infinite. poderosaxt500
socio n°168
XT500'76
TT500'76


"quando il culo tona la salute è bona..." vecchio detto lucchese...
Davide

30/12/2011, 20:01

Risolto finalmente , ora la scintilla scocca bene , era una bischerata , avendo riverniciato completamente il telaio ho poi carteggiato tutti i punti di attacco del motore e delle masse dimenticando di togliere la vernice dal punto di fissaggio della bobina.
Per quanto riguarda invece la fase non mi ero ricordato che avevo registrato le valvole quando il carter destro era smontato e quindi l'ingranaggio delle puntine non era inserito , sicuramente dopo ho fatto ruotare il volano di un giro completo e non me ne sono ricordato quando ho montato il carter.
Ora ho sistemato il tutto e devo solo rimontare alcuni pezzi e poi la provaaaaaa finale.
Cmq grazie a tutti per i consigli
Vi auguro un felice anno nuovo a due ruoteeeeeee.
Davide
Rispondi