XT500 revamping: the nopossum challenge!

Manutenzione, riparazione e modifica della nostra moto

Moderatori: 115X180, Dumbut, MCXT500, vecchiato

Avatar utente
motopi
Messaggi: 1148
Iscritto il: 17/02/2008, 16:42
Località: Isernia

10/06/2011, 22:14

nopossum ha scritto:
beppext ha scritto:Una mia opinione per quanto riguarda la frenata:
la mia era veramente scarsa e pensai di sostituire le ganasce del freno anteriore con una coppia nuova.
Risultato: uguale a prima, a parte una leggerissima piu' pronta risposta alla leva del freno al manubrio.

Penso che per un miglioramento tu debba fare il trattamento di Fabrizio (mi sembra le abbia fatte ricoprire...ma lui ti spieghera' meglio).

Beppe
Una considerazione: forse questo è dovuto anche al fatto che il tamburo ormai si era "sagomato" sulle ganasce vecchie, per cui le nuove dovevano appena adattarsi... o ho detto una boiata? :shock:
Di sicuro devi dare tempo alle ganasce nuove di adattarsi al tamburo consumato...di norma al tamburo gli si dà prima una bella pulita e passata con carta vetrata...più il tamburo è rigato è più tempo ci vuole alle ganasce per adattarsi. Comunque per accellerare l'adattamento dei due elementi fai un bel percorso in montagna, sopratutto in discesa con frenate decise, senza esagerare. :wink:
XT 500 (83) - Socio n° 332/2008
Mountain bike :-)
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

10/06/2011, 22:30

Quando si monta delle ganasce nuove, le prime frenate vanno fatte dolcemente, per favorire l' assestamento col tamburo e consumare la "patina" superficiale. Se vi attaccate ai freni durante i primi giorni, rischiate con ogni probabilità di far surriscaldare e quindi "vetrificare" la superficie delle ganasce. A quel punto, rischierete di avere dei freni che fischiano come un treno a vapore e che non funzioneranno mai a dovere.

Buba
Avatar utente
beppext
Messaggi: 1162
Iscritto il: 09/11/2007, 10:16
Località: Pisa

10/06/2011, 22:52

Sì, per completezza a quello che avevo scritto a proposito della frenata sulla mia XT con ganasce nuove, devo dire che dopo un inizio in cui non avevo notato quasi nessun miglioramento; col tempo e l'uso invece la frenata è leggermente migliorata. Anche se non c'è paragone con la frenata dell'XT di Fabrizio (almeno per quel che ricordo quando la provai sul piazzale dell'hotel di San Pellegrino durante uno Sbornisotto di qualche anno fa).
Socio n. 312 dal 2007
Avatar utente
115X180
Messaggi: 4415
Iscritto il: 18/04/2005, 22:57
Località: Rocca di Papa (Roma)
Contatta:

11/06/2011, 0:29

...se sei bravo ti ci faccio fare un giretto al Nazionale...corto pero :lol: :lol: :lol:

PS: Continua a frenare in modo egregio :mrgreen:
XT 500 '81
Socio Nr 143 dal 2005
Avatar utente
beppext
Messaggi: 1162
Iscritto il: 09/11/2007, 10:16
Località: Pisa

11/06/2011, 10:16

115X180 ha scritto:...se sei bravo ti ci faccio fare un giretto al Nazionale...corto pero :lol: :lol: :lol:

PS: Continua a frenare in modo egregio :mrgreen:
Come è umano lei!.... :mrgreen:
Socio n. 312 dal 2007
Avatar utente
115X180
Messaggi: 4415
Iscritto il: 18/04/2005, 22:57
Località: Rocca di Papa (Roma)
Contatta:

11/06/2011, 13:56

beppext ha scritto:
Come è umano lei!.... :mrgreen:
No...so magnanimo :wink: :mrgreen: :mrgreen:
XT 500 '81
Socio Nr 143 dal 2005
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

12/06/2011, 17:23

Titolo: pipetta della candela
Volendo sostituire la pipetta della candela con altra comprata da Kedo, ho notato che la stessa è letteralmente "maschiata" sul cavo che proviene dalla bobina di accensione, tramite un vite interna alla pipetta.
Nel rimuovere la vecchia, noto che all'interno, sulla vite, sono rimasti un paio di filamenti per circa 1 cm cadauno.
La domanda è: faccio bene a tagliare di circa un centimetro l'estremità del cavo su cui avviterò la nuova pipetta, o no? Alternative?
Denghiu... :)
Ultima modifica di nopossum il 12/06/2011, 18:12, modificato 3 volte in totale.
nopossum
ex XT500 '81
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

12/06/2011, 17:49

Come tutte le "pipette" della candela, anche questa ha al suo interno una "vite" che va avvitata appunto al cavo che arriva dalla bobina. Non penso che un paio di fili in meno creino problemi ... in ogni caso, puoi tranquillamente tagliare un centimetro di cavo. L' importante è che poi la pipetta arrivi alla candela senza che il cavo sia troppo teso.

Buba
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

12/06/2011, 17:55

Grazie Buba, puntuale e preciso come sempre! Eseguo!
nopossum
ex XT500 '81
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

25/03/2012, 19:55

Riprendo l'argomento dopo una lunga pausa. :shock: :lol:
La moto è rimontata, funziona e borbotta felice. :mrgreen:
Devo fare un ultimo ordine da Kedo e chiedo il vostro conforto per non sbagliare:
- puntine e condensatore nuovi: cod. 40004 + 40012
- lampadina frecce (6V 17W): cod. 41003
- lampadina posteriore (5.3/25W): cod. 41005
- interruttore freno anteriore: cod. 28430 (ma anche 41011?? :? )
- relè intermittenza frecce: cod. 33028?? :?

Per quanto riguarda gli adesivi sui fianchetti, quali erano le scritte sul modello dell'81?
A destra dovrebbe essere YAMAHA (cod. 21061Y) e a sinistra? :?

Grazie in anticipo :wink:
nopossum
ex XT500 '81
Avatar utente
gl
Site Admin
Messaggi: 1553
Iscritto il: 22/04/2005, 1:14
Località: Roma

26/03/2012, 11:59

Se puoi prendiil condensatore originale yamaha costa di piu ma e piu affidabile pero non so il codice da kedo :D
Gianluca
---------------------------
Yamaha XT 500 1977
Yamaha XT 500 1979
Yamaha YZ 250 2000
---------------------------
Socio n. 3 - Fondatore
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

27/03/2012, 18:44

Caro Nonposso, mi sa che ti conviene fare un corso accelerato di Tedesco ... pena comprare metà magazzino di KeDo :lol: :lol: :lol:

... :roll: Ehm, ehm, cominciando dall' inizio, puntine e condensatore sono giusti. Anche i codici delle lampadine sono giusti (caratteristiche tecniche diverse da quelle che indichi te).

... E quì casca il Nopossum :mrgreen: ... entrambi gli interruttori che indichi sono per il freno posteriore. Il primo originale Yamaha, il secondo "fatto fare" da KeDo. Entrambi sono il modello con la molla corta. Per il freno anteriore, KeDo vende il 41022 a 27,62 Euroni ... un pò caruccio direi.
Il relè è a due spinotti ... ed è cilindrico.
Infine, comprando gli adesivi fiancatine 21061Y, ti porti a casa gli adesivi di entrambe le tabelle.

Se vuoi il condensatore originale, devi citare il numero di codice Yamaha, 583-81625-50

Buba
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

30/03/2012, 11:19

Buba ha scritto:Caro Nonposso, mi sa che ti conviene fare un corso accelerato di Tedesco ... pena comprare metà magazzino di KeDo :lol: :lol: :lol:

... Per il freno anteriore, KeDo vende il 41022 a 27,62 Euroni ... un pò caruccio direi.
Il relè è a due spinotti ... ed è cilindrico.
Infine, comprando gli adesivi fiancatine 21061Y, ti porti a casa gli adesivi di entrambe le tabelle.
Buba
Grazie GL und danke Buba.
Purtroppo per il tedesco non ci posso fare molto, dal momento che non lo conosco (a parte Ezio :lol: :lol: ).. ma prometto che mi applicherò :wink:
Ho ordinato il condensatore in Yamaha (30 neuri :shock:) e l'interruttore per il freno anteriore (13 € :) ).
Per il relè io ne ho montato uno rettangolare, ne ho torvato uno uguale pertanto provo intanto quello.
Per le fiancatine procedo con il 21061Y.
A proposito, una domanda: vorrei dare un trasparente una volta applicato l'adesivo sulle fiancatine. Le mie sono un po' rovinate: esiste un polish per la plastica colorata o meglio lasciar perdere?
Grazie (pardòn.. Danke schön) :mrgreen:
nopossum
ex XT500 '81
Avatar utente
115X180
Messaggi: 4415
Iscritto il: 18/04/2005, 22:57
Località: Rocca di Papa (Roma)
Contatta:

30/03/2012, 12:32

nopossum ha scritto: A proposito, una domanda: vorrei dare un trasparente una volta applicato l'adesivo sulle fiancatine. Le mie sono un po' rovinate: esiste un polish per la plastica colorata o meglio lasciar perdere?...
Alla domando non sono in grado di rispondere, ti posso dire che dopo averne sentito parlare da più di un socio mi sono iscritto ed ho richiesto il catalogo a Louis.de
Da quando è arrivato è Natale tutti i giorni, ci sono un'infinità di prodotti per la manutenzione di parti di plastica, metallo, ed una infinità di attrezzi a prezzi molto molto convenienti. Purtroppo quasi nulla di specifico per le nostre belle.


http://www.louis.de/
XT 500 '81
Socio Nr 143 dal 2005
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

30/03/2012, 13:10

nopossum ha scritto:
Buba ha scritto: A proposito, una domanda: vorrei dare un trasparente una volta applicato l'adesivo sulle fiancatine. Le mie sono un po' rovinate: esiste un polish per la plastica colorata o meglio lasciar perdere?
Grazie (pardòn.. Danke schön) :mrgreen:
Non ho capito che tipo di danni abbiano le tue fiancatine :? ... se ci sono dei graffi profondi, anche se dai il trasparente, continueranno ad essere visbili. Se i graffi sono "leggeri", in "Ammeriga" è molto famoso questo prodotto ...

http://www.ebay.com/itm/160769710217?it ... 89&vxp=mtr

In ogni caso, personalmente non darei il trasparente sugli adesivi.

Buba
alrus
Messaggi: 193
Iscritto il: 17/11/2010, 20:10
Località: padova

30/03/2012, 13:21

Secondo me se le fiancatine sono un po' graffiate basta che tu le carteggi con un carta ad acqua da 800 poi 1000 e infine 1200.
Successivamente ci incolli gli adesivi, bagna il fondo con acqua e sapone e stendili tirando via le bolle e le pieghe.
Ci vuole un po' di pazienza perche le fiancatine sono un po' curve, ma il risultato viene perfetto.
Nei punti dove rimane la plastica a vista,applica crema per scarpe al silicone,aspetta che si assorba o si secchi un po' e poi con un panno morbido lucidi.
Verrranno come nuove.
Lascia stare il trasparente, il silicone fa' lo stesso effetto e poi si puo' rimuovere quando vuoi.
Piu' hai pazienza a lavorare sulle plastiche meglio vengono.
Buon lavoro!
Yamaha XT 500 '83
Yamaha XT 600 43f
Yamaha XT 600 34L
Yamaha XT 600 2kf
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

30/03/2012, 15:00

Fabrizio, Buba e Alberto grazie ancora.
Io per lucidare le carene delle moto ho sempre usato la cera "Legno Vivo".. anche questa funziona bene.
Comunque voglio provare la "ricetta" di Alberto... speremo ben! :wink:
nopossum
ex XT500 '81
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

02/04/2012, 13:00

Una domanda riguardo al telaio: il mio presenta qualche punto di ruggine.
Nell'attesa che un domani io mi decida a smontare tutto e a riverniciarlo, cosa posso fare nel frattempo?
Carteggiare, dare un convertitore ed un nero lucido con un pennellino?
Attendo vostri suggerimenti. :wink:
nopossum
ex XT500 '81
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

02/04/2012, 17:46

Direi che è tutto ok ... se proprio lo fai col pennellino ... ti conviene passare più volte col colore abbastanza diluito, per far vedere il meno possibile le probabili strisciate ... :roll: altrimenti se tu avessi un aerografo di quelli usati per decorare caschi, ecc. ... altrimenti bis :oops: , ci sono in commercio bombolette con ugelli di diverse misure.

Buba
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

02/04/2012, 18:38

Vada per il secondo... quando ero "giovine" ho comprato un aerografo doppio effetto perchè volevo provare a fare qualche lavoretto.. avevo fatto pure un corso.. Dovrei avere il tutto a casa "della mamma". :mrgreen: (si sa, le mamme non buttano via niente perchè "potrebbe servire"... e han ragione!).
Grazie Buba!
nopossum
ex XT500 '81
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

02/04/2012, 19:23

... allora non dovresti avere problemi ... quello a doppio effetto, è decisamente più facile da usare di quello"singolo".

Immagine

Buba :mrgreen:
Avatar utente
nopossum
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/08/2009, 12:03
Località: Mirano (Ve)

02/04/2012, 19:54

Eccallà.... subito a fare lo "sborone"! :lol: :lol: :lol:
nopossum
ex XT500 '81
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

02/04/2012, 19:57

nopossum ha scritto:Eccallà.... subito a fare lo "sborone"! :lol: :lol: :lol:
... avrei potuto anche fare di peggio :lol: :lol: :lol:

Buba :mrgreen:
Avatar utente
beppext
Messaggi: 1162
Iscritto il: 09/11/2007, 10:16
Località: Pisa

02/04/2012, 22:47

Buba ha scritto:
nopossum ha scritto:Eccallà.... subito a fare lo "sborone"! :lol: :lol: :lol:
... avrei potuto anche fare di peggio :lol: :lol: :lol:

Buba :mrgreen:
Caspiterina!

Se per Sid "il bradipo" c'hai messo delle mesate....per codesto ti cisarà voluto un anno!
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Beppssssss
Socio n. 312 dal 2007
Buba
Messaggi: 2656
Iscritto il: 03/01/2007, 23:46
Località: Firenze

02/04/2012, 23:21

beppext ha scritto:
Caspiterina!

Se per Sid "il bradipo" c' hai messo delle mesate....per codesto ti ci sarà voluto un anno!
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Beppssssss

Macchè :!: Era un vecchio casco inutilizzato e il lavoro è filato via liscio ... :roll: riguardo alle "mesate" passate con Sid ... dovevo pur giustificare il costo ... :lol: :lol: :lol:

Buba :mrgreen:
Rispondi