cuscinetti piastre sterzo

Manutenzione, riparazione e modifica della nostra moto

Moderatori: 115X180, Dumbut, MCXT500, vecchiato

Rispondi
vecchiato
Messaggi: 216
Iscritto il: 27/01/2014, 19:18
Località: Marcon

30/09/2020, 5:39

Volevo segnalare un mio errore di montaggio per evitare ad altri di incorrere nello stesso problema.
Ho sostituito entrambi i cuscinetti sulle piastre inferiore e superiore della mia XT (cuscinetti comperati in Germania da fornitore noto, non quelli originali Yamaha) senza metterci il grasso prima di chiudere l'assemblaggio. Potrebbe anche esserci stato il fattore concomitante di una chiusura troppo stretta ma quest'ultima è solo una supposizione.
Risultato: dopo pochi chilometri il cuscinetto inferiore, evidentemente quello che sopporta il carico maggiore, si è grippato all'improvviso, quindi senza segnali premonitori, impedendo praticamente il movimento di rotazione del manubrio.

Vi sottolineo il fatto della mancanza di grasso perchè individuata immediatamente quale causa del grippaggio da due meccanici (separatamente) ai quali ho fatto vedere l'accaduto.
2pi
Messaggi: 23
Iscritto il: 15/09/2010, 17:36
Località: Pordenone

03/10/2020, 22:49

Credo che qui si parli di cuscinetti a rulli conici, il cui montaggio senza grasso evidentemente, come logico, ne pregiudica del tutto il corretto funzionamento ed espone gli stessi ad un rapido grippaggio.
La segnalazione può certamente servire come promemoria nel caso di intervento similare, ma apre anche al conoscere come si registra il gioco dei cuscinetti a rulli conici, e sarebbe interessante che qualcuno che sa come fare lo scrivesse qui.
Tanto per provare a dare una indicazione di massima, penso si possa portare l'assieme al bloccaggio, per poi tornare indietro, con la registrazione, sino ad ottenere una rotazione fluida, ma senza giochi. Talvolta questo corrisponde ad 1/16 di giro circa. Forse qualcuno più ferrato di me in materia può essere più preciso al riguardo.
vecchiato
Messaggi: 216
Iscritto il: 27/01/2014, 19:18
Località: Marcon

04/10/2020, 14:54

Si, si tratta di cuscinetto conico a rulli.
Mi è stato detto di provvedere al serraggio lasciando un appena percettibile gioco di movimento sul canotto di sterzo. nei prossimi giorni porto la moto dal meccanico per una verifica.
Nell'occasione del primo montaggio mi ero solamente accertato che la rotazione fosse fluida.
Se avrò notizie di convalida, e meglio se meno empiriche, sarò ancora presente nel forum.
Avatar utente
maurizio
Messaggi: 639
Iscritto il: 02/05/2005, 13:24
Località: macherio

04/10/2020, 16:16

Caro Vecchiato vorrei farti notare che tutti i cuscinetti hanno bisogno di grasso per ovviare all'attrito tra metalli.
Maurizio n° 185
vecchiato
Messaggi: 216
Iscritto il: 27/01/2014, 19:18
Località: Marcon

04/10/2020, 21:01

Infatti.
Il mio chiaramente è stato un errore grossolano che poteva costare caro.
L'ho segnalato solo per evitare che altri distrattamente dimentichino questo fatto importante.
Historia magistra vitae.
Rispondi